polare dinamica - AB-AIRFOIL

Vai ai contenuti

Menu principale:

polare dinamica

ALTRO > PROGETTI > Polare dinamica

POLARE DINAMICA:

La polare dinamica serve per conoscere le prestazioni di maggior interesse di un aliante o aereo, prima di costruirlo.
Offre una visione integrale delle prestazioni  e consente di capire cosa succede  durante il volo, dando la possibilità, variando i parametri, quali corde, superfici,  carico, allungamento alare oltre che il profilo alare,  di raggiungere
LA MIGLIORE POSSIBILE COMBINAZIONE DI ELEMENTI , con l’unico evidente fine di migliorare le prestazioni, qualunque esse siano.
Già a fine anni ’90 ho sviluppato personalmente questo metodo.
L’ho poi aggiornato nel 2002 con l’aiuto fondamentale di altre persone, ed infine ripreso di recente per portarlo ai giorni nostri ,arrivando così alla terza versione.

Esso non può essere perfetto, perché:

“tutto quello che non viene testato in galleria del vento va in qualche modo stimato”

Questa frase merita un approfondimento:
Almeno in campo modellistico la maggior parte della resistenza aerodinamica (vicino alla velocità di volo) di un aliante, deriva dall'ala.
Questo semplice fatto spiega come mai si lavora, e si è lavorato nel tempo, in termini di calcolo, tanto sull' ala e poco o niente sul resto.








Airfoil

profilo alare ala

W.Area

superfice alare in metri quadri


Wings

apertura alare in metri delle sole ali non installate.

Wing Aspect Ratio

Allungamento alare della sola ala non installata.

Weight

Peso in kg in ordine di volo.

W.Load

carico alare in gr/dm^2

NRe Reference

Viene dichiarato il Nre di riferimento delle polari che sono stata usate per il calcolo; il colore rappresenta il range di NRe relativo alla polare utilizzata in conseguenza del cambio di incidenza del veivolo in volo.

Le polari vengono scelte in base alla disponibilità e al tipo (teoriche / sperimentali /assolute o con lambda finito)

C.root

corda di attacco in metri

C.Mean

corda media geometrica in metri

C.tip

corda di estremità in metri

Airplane Wingspan

Apertura alare con ali installate in fusoliera

Airpl. Aspect Ratio

Allungamento alare con ali installate.

Min. Speed m/s

valore rilevato di velocità minima nella colonna V in metri al secondo riferita alla polare NRe di riferimento con valore più basso (la prima)

corrisponde alla velocità di stallo,
e ai fini pratici con leggera maggiorazione a quella di lancio e atterraggio.

Limit Speed m/s

Valore calcolato di velocità limite riferita alla polare NRe di riferimento con valore più alto.

Velocita' limite approssimata, in assetto a Cr di minima resistenza quasi sempre corrispondente a portanza zero ovvero picchiata verticale mantenuta ad oltranza.

NRe

NRe su corda media ala

Alfa

incidenza dell' ala con lambda 5

Alfa2

incidenza dell' ala sul veivolo in volo.

cl

coefficente di portanza

E

efficenza del veivolo

Tutto il calcolo viene fatto principalmente per ottenere ed essere in grado di migliorare questo valore.

e^2*cl

fattore di potenza

E' un indice che può servire a capire quanto più velocemente si sale in termica.

Drag

resistenza totale dell' ala

Vy

Velocita di discesa in metri al secondo

V m/s

velocità di volo in metri al secondo

V km/h

velocita di volo in km/h

 

la versione corrente è la V 3.3
Legenda e cambiamenti:

Changes:
V3.3 Sono state estese in numero le polari per il calcolo
della velocità limite, che nonostante l'aumentata precisione rimane
tuttora un valore approssimativo.


V3.2
Sistemati riferimenti che portavano a errati valori visualizzati nei campi Wing aspect ratio, Wings e C.mean,
(i valori per il calcolo erano invece corretti)

IL Lambda di riferimento è ora per il calcolo la media risultante
dai Lambda con ali installate sulla fusoliera (Lambda airplane) e non (Lambda wing).
Questo per uniformare il metodo e di conseguenza semplificare il confronto
e definire in maniera chiara per tutti il lambda utilizzato.
Le versioni precedenti utilizzavano invece il Lambda Wing.




 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu